volontariato in Kenya

Fai un’esperienza di volontariato in Kenya con Alice for Children!

Hai sempre desiderato fare un’esperienza di volontariato in Africa? Vuoi vivere un’esperienza che cambierà la tua vita e allo stesso tempo dare un vero contributo alla vita di migliaia di persone meno fortunate?
Hai sempre voluto visitare un paese profondamente diverso dal tuo, degli ambienti del tutto nuovi?
Oggi ti spieghiamo perché dovresti fare un’esperienza di volontariato in Kenya, e perché dovresti farla con Alice For Children.

Il contesto del Kenya e delle baraccopoli di Nairobi

Il Kenya è uno degli stati più importanti dell’Africa. Posto nell’Africa orientale, tra la Somalia ed il Kilimanjaro, il Kenya presenta una situazione di disuguaglianza economica tra la popolazione davvero impressionante.
Più di un quarto della popolazione è costretta infatti a vivere con meno di 2 dollari al giorno, situazione che peggiora ulteriormente nelle baraccopoli di Nairobi, dove operiamo da più di 15 anni.

Le baraccopoli sono insediamenti urbani abusivi: all’interno non vi sono servizi igienici, acqua potabile, luce e servizi indispensabili alla sopravvivenza. Si tratta di agglomerati di baracche, fogne a cielo aperto e discariche. A Nairobi, su una popolazione di 5 milioni di abitanti, il 60% vive tra le 110 baraccopoli della capitale.

Il 70% della popolazione che vive nelle baraccopoli non ha accesso ai servizi igienico-sanitari e all’acqua potabile. Migliaia di persone che abitano le baraccopoli sono costrette a lavorare nella discarica di Dandora, tra le più grandi e inquinanti di tutta l’Africa. 10.000 lavoratori raccolgono a mano i rifiuti, tra questi il 55% sono bambini.

Questi stessi bambini non ricevono un’educazione, lavorano per incrementare le entrate della famiglia. 

Per questo motivo, Alice for Children opera attivamente in Kenya per allontanare i bambini dal mondo dello sfruttamento minorile, con lo scopo di inserirli all’interno di un percorso educativo continuativo e progressivo: dalla tenera età fino alla specializzazione in istituti tecnici.

Fare volontariato nelle baraccopoli di Nairobi vuol dire avere la possibilità di aiutare alcune tra le persone più povere e vulnerabili del pianeta.

I volontari che fanno un’esperienza di volontariato in Kenya e nelle baraccopoli di Nairobi soggiornano presso Alice Village, il nostro orfanotrofio e base delle nostre attività. Un luogo idilliaco dove circa 70 bambini risiedono e possono vivere in serenità.
Avrai quindi la possibilità di vivere un’esperienza di volontariato a tutto tondo con i bambini dello slum di Nairobi, essere coinvolto in progetti educativi che miglioreranno davvero la loro vita.

Allo stesso tempo, potrai vivere quest’esperienza di volontariato in Kenya in tutta sicurezza, coordinato dal nostro staff e risiedendo in un luogo protetto e a misura d’uomo come Alice Village.

Fare volontariato in Kenya: le terre dei Masai

Nella terra dei Masai, alle falde del Kilimanjaro, le famiglie vivono di agricoltura e allevamento. Il problema più grande è, quindi, la grave mancanza di acqua, che incide gravemente sul bilancio famigliare e rende difficile, se non impossibile, iscrivere i bambini a scuola.

L’80% della popolazione Masai dell’area non ha accesso all’acqua potabile e ai servizi igienici.

Secondo la tradizione, le bambine Masai all’arrivo del primo ciclo mestruale sono considerate adulte e quindi vittime di matrimoni precoci e di relative gravidanze. Tale pratica porta a un altissimo tasso di analfabetismo e di ritiro dalle scuole da parte delle bambine.

Chi sceglie di fare un’esperienza di volontariato in Kenya con Alice for Children ha la possibilità di vivere un’esperienza anche nella comunità Masai di Rombo, dove operiamo portando acqua potabile e permettendo ai bambini della comunità di andare a scuola con continuità.

Fare un’esperienza di volontariato in un contesto come quello di Rombo significa poter vivere la natura africana a tutto tondo. Nei pressi del villaggio non è rato vedere zebre, giraffe o elefanti, ed è possibile fare delle gite ed escursioni nelle vicinanze proprio per godere appieno della bellezza della natura circostante.

Fare un’esperienza di volontariato in Kenya è impegnativo, non è una scelta facile e porta con sé anche dei dubbi leciti. Per questo motivo è bene informarsi con attenzione sul contesto in cui si andrà a fare volontariato e sull’organizzazione con cui si andrà a collaborare.

Per questo motivo, ti invitiamo a visitare la nostra pagina dedicata al programma di volontariato, e soprattutto a scrivere a [email protected] !

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi il nostro Alice Magazine