5 ragioni per il 5 per mille

5 ragioni per devolvere il tuo 5 per mille ad Alice for Children | Codice fiscale 97452480151

Si avvicinano le scadenze per le dichiarazione dei redditi e per l’indicazione del proprio 5 per mille.
ll cinque per mille (5×1000) indica una quota dell’imposta IRPEF, che lo Stato italiano ripartisce, per dare sostegno, tra enti che svolgono attività socialmente rilevanti (ad esempio non profit, ricerca scientifica). Il versamento è a discrezione del cittadino-contribuente, contestualmente alla dichiarazione dei redditi.
Oggi vogliamo spiegarti 5 ragioni per il 5 per mille ad Alice for Children.

1) È gratis

Tecnicamente, il tuo 5×1000 è una percentuale che viene detratta dall’imposta sul reddito che già dovrai pagare.

Per questo, destinare il tuo 5 per mille ad Alice for Children non ha alcun costo aggiuntivo rispetto a quanto devi versare. In questo caso si tratta solo di scegliere un’associazione o un ente a cui desideri destinare tale quota.

Inoltre, ricorda che donare il 5×1000 non è un’alternativa all’8×1000 o al 2×1000: sono scelte che puoi compiere parallelamente, senza alcun costo in più.

2) É facile

Per donare il 5 per mille, devi semplicemente seguire le seguenti istruzioni.

Se presenti il 730 Precompilato sul sito dell’Agenzia delle Entrate:

  • seleziona la voce “Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale”
  • inserisci il codice fiscale di Alice for Children 97452480151

Nella tua dichiarazione dei redditi (esempio: 730, CU e così via):

  • firma il riquadro denominato “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative…”
  • scrivi sotto la tua firma il codice fiscale di Alice for Children 97452480151

3) I tuoi dati sono riservati

I tuoi dati personali non verranno mai condivisi con l’organizzazione che beneficia del tuo 5 per mille, ma resteranno conservati dall’Agenzia delle Entrate.

Per questo, destinare il 5 per 1000 rappresenta un gesto sicuro e rispettoso della tua privacy. Nessuno potrà inviarti promozioni o richieste di donazione, a meno che tu non scelga spontaneamente di metterti in contatto con una o l’altra organizzazione o associazione.

4) Con il 5 per mille ad Alice for Children puoi dare continuità ai nostri progetti

Donare il tuo 5 per mille ad Alice For Children significa dare continuità ai progetti che ogni giorno sviluppiamo nelle baraccopoli di Nairobi.

Alice for Children opera da 15 anni in Kenya per aiutare e sostenere i bambini delle baraccopoli di Nairobi. 
Migliaia e migliaia di bambini che non possono andare a scuola ma sono costretti a lavorare ogni giorno nella vicina discarica di Dandora. 

Noi portiamo nelle baraccopoli cibo, istruzione e cure mediche. Diamo una speranza a migliaia di bambini e bambine, li assistiamo nelle loro necessità e li proteggiamo da un contesto sociale pericoloso, guidandoli fino all’età adulta e all’ingresso nel mondo del lavoro. Nel tempo abbiamo costruito 3 scuole per oltre 3.000 bambini, 2 orfanotrofi, una scuola professionale di cucina italiana. Distribuiamo oltre 3000 pasti al giorno per tutti bambini.

Donando il tuo 5 per mille ad Alice for Children, darai ancora più forza al nostro lavoro e garantirai salute, cibo ed istruzione ai bambini più vulnerabili del Kenya. 

5) Puoi aiutare i bambini dello slum

Se sei un nostro donatore o ancora meglio un nostro genitore a distanza, puoi aiutare direttamente i nostri bambini, o il tuo bambino, con una donazione importante ma che a te non costa nulla.
Ad esempio, potrai sostenere il nostro progetto per la costruzione delle nuove aree delle nostre scuole nello slum, dove i nostri bambini potranno costruirsi un futuro migliore e lontano dalla povertà dello slum.

5 ragioni per il 5 per mille ad Alice For Children

Ora che ti abbiamo spiegato perché, non ti resta altro da fare se non donare il 5 per mille ad Alice for Children.
Scarica il nostro promemoria da inoltrare al tuo commercialista oppure salvati il nostro codice fiscale 97452480151.

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi il nostro Alice Magazine