adozione a distanza e adozione internazionale

Qual è la differenza tra adozione a distanza e adozione internazionale?

Si sente spesso parlare di adozione distanza e adozione internazionale. Due percorsi di adozione che sembrano simili e che invece sono profondamente diversi.
Ma quali sono le principali differenze tra adozione a distanza e adozione internazionale?

Cos’è l’adozione a distanza?

Innanzitutto: cos’è l’adozione a distanza?
L’adozione a distanza è una donazione regolare, che prevede un pagamento fisso mensile o annuale, e il cui importo va, nella sua totalità, ad aiutare la crescita di un bambino o una bambina che vive in un paese in via di sviluppo o in condizioni di particolare indigenza.
È un percorso che segue la crescita del bambino fino alla maggiore età e che gli permette di crescere al sicuro e di costruirsi un futuro.

Adottare a distanza con Alice for Children costa 1 euro al giorno, e garantisce ad un bambino o una bambina delle baraccopoli di Nairobi cibo, istruzione e cure mediche. Insomma, tutto il necessario per crescere in salute serenità.

Adottare a distanza significa seguire, tramite un sostegno diretto, la crescita di un bambino. È possibile conoscerlo ed entrare in contatto diretto con lui, ad esempio facendo chiamate tramite Skype.

Non solo, i genitori a distanza di Alice for Children possono conoscere di persona i bambini che sostengono, partecipando ad uno dei nostri viaggi organizzati nei nostri progetti nelle baraccopoli di Nairobi.

Cos’è l’adozione internazionale?

Chiariamo subito che l’adozione è uno strumento che consente ad una coppia di coniugi di accogliere un minore che si trova in stato di abbandono, perché privo del sostegno morale e materiale della sua famiglia di origine.

Come già anticipato, si parla di adozione internazionale quando:

  • il minore straniero viene adottato da coniugi italiani;
  • il minore straniero viene adottato da coniugi stranieri ma residenti in Italia;
  • il minore italiano viene adottato da coniugi residenti all’estero.

È un percorso molto complesso che porta un bambino ad entrare a far parte del proprio nucleo familiare.

La differenza tra adozione a distanza e adozione internazionale

Come avrete intuito, si tratta di percorsi profondamente diversi. L’adozione a distanza è una donazione continuativa verso un bambino che resta all’interno del proprio nucleo familiare ma che ha bisogno di un aiuto economico per poter crescere.

L’adozione internazionale è invece un modo per accogliere un bambino all’interno della propria famiglia, proteggendo e crescendolo in prima persona.

Adozione a distanza con Alice For Children

Alice For Children opera da più di 15 anni nelle baraccopoli di Nairobi, in Kenya.
Grazie al nostro programma di sostegno a distanza, più di 3000 delle baraccopoli non sono più costretti a lavorare per pochi centesimi al giorno nella discarica di Dandora, ma possono andare a scuola, ricevono cibo e cure mediche adeguate per poter crescere ed avere un futuro migliore. 

Adottare a distanza con Alice For Children vuol dire salvare un bambino dalla povertà incredibile dello slum e da indicibili violazioni di diritti umani. Vuol dire creare un vero rapporto con lui, assistere alla sua crescita e sapere, ogni giorno, quanto il tuo contributo abbia fatto la differenza. 

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi il nostro Alice Magazine